TOC.jpg
TOC.jpg

Piccola Anteprima


SCROLL DOWN

Piccola Anteprima


HAI DATO ALLA VERGINE UN CUORE NUOVO

Il sacerdozio femminile e’ proibito nella Chiesa romano cattolica.

Dal 2002 avviene l’ordinazione illecita (ma valida) di donne preti e vescovi. Il movimento conta oggi piu’ di 150 donne, tra cui molte teologhe e suore in eta’ avanzata. Tutte sono state scomunicate per aver infranto la legge vaticana. 

Nella convinzione di disobbedire ad una legge patriarcale per seguire la chiamata di Dio, chiedono che sia riconosciuta l’uguaglianza spirituale di uomini e donne. Ispirate da profeti e mistici, contro clericalismo e potere, aprono le loro comunita’ a divorziati, gay, e tutti coloro che la Chiesa non invita al proprio banchetto eucaristico. Costruiscono un modello di mondo dove se non c'è giustizia per i più deboli, allora non c'è giustizia per nessuno.

Per me esse sono un simbolo: ci stanno mostrando il primato della coscienza e come rinnovare la nostra stessa tradizione religiosa.

Dal 2013 ho incontrato più di 70 donne sacerdote Romano Cattoliche negli Stati Uniti e in Colombia. Quest'anno viaggerò in Germania e Sud Africa.